de fr it

Pëtr LavrovicLavrov

14.6.1823 Melechovo (regione di Pskov, Russia), 6.2.1900 Parigi, cittadino russo. Figlio di un nobile proprietario terriero. Poliedrico scrittore e filosofo politico, svolse una carriera militare. Fuggito dall'esilio nel 1870, visse a Parigi e Bruxelles. Su sollecitazione di studenti di orientamento rivoluzionario nel novembre del 1872 si trasferì a Zurigo, dove pubblicò il primo numero della rivista russa Vorwärts. Sostenne il graduale rivoluzionamento della società attraverso un'opera di persuasione e divenne uno dei principali teorici del populismo russo (narodnicestvo, da narodnik, amico del popolo). In seguito alle misure adottate dal governo russo contro la colonia zurighese, la redazione fu trasferita a Londra nel marzo del 1874.

Riferimenti bibliografici

  • P. Pomper, Peter Lavrov and the Russian Revolutionary Movement, 1972
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.6.1823 ✝︎ 6.2.1900

Suggerimento di citazione

Riggenbach, Heinrich: "Lavrov, Pëtr Lavrovic", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.01.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028374/2007-01-19/, consultato il 15.05.2021.