de fr it

L.Martov

12.11.1873 (Julij Osipovic Cederbaum) Costantinopoli, 4.4.1923 Schömberg (Baden), isr., russo. Originario di una fam. ebrea di ceto medio, fu noto sotto lo pseudonimo di M. Cofondatore del partito operaio socialdemocratico russo, dal 1901 visse per lo più in esilio in Occidente. Dopo la scissione del partito (1903) fu tra i leader menscevichi. Dal 1904 al 1905 fu redattore di Iskra, organo del partito, a Ginevra. Nel 1915 soggiornò nuovamente in Svizzera. Si oppose a Lenin durante le conferenze di Zimmerwald (1915) e Kiental (1916). Tornato in Russia nel maggio del 1917, emigrò definitivamente in Germania nel 1920.

Riferimenti bibliografici

  • I. Getzler, Martov: A Political Biography of a Russian Social Democrat, 1967
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Julij Osipovic Cederbaum (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 12.11.1873 ✝︎ 4.4.1923