de fr it

Petr NikiticTkatcev

29.6.1844 (11.7.1844 secondo il calendario gregoriano) nel governatorato di Pskov (Russia), 23.12.1885 (risp. 4.1.1886) Parigi, cittadino russo. Discendente da una fam. della piccola nobiltà. Studiò diritto a San Pietroburgo. Nel 1869 fu arrestato per agitazione e presunta complicità con l'org. clandestina di Sergei Gennadjevič Nečaev. Emigrato nel 1873 e stabilitosi a Ginevra, si ritrovò isolato all'interno della comunità russa a causa della sua radicalità e della sua rudezza. Dal 1875 pubblicò la rivista Nabat ("Campana a stormo"). Come più tardi i bolscevichi, T. riteneva che solo la severa dittatura di un'élite rivoluzionaria avrebbe potuto preparare l'avvento di una società socialista. Dal 1880 visse a Parigi e trascorse gli ultimi anni in stato di alienazione mentale.

Riferimenti bibliografici

  • A. L. Weeks, The First Bolshevik, 1968
  • D. Hardy, P. Tkachev, the Critic as Jacobin, 1977
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.6.1844 ✝︎ 23.12.1885