de fr it

LouisChalain

10.1.1845 Le Plessis-Dorin (Dip. Loir-et-Cher, F), dopo il 1885, cittadino franc. Operaio addetto alla lavorazione del bronzo, fu un militante di spicco dell'Internazionale a Parigi. Membro della Comune (1871), si rifugiò a Londra e a Vienna, da dove venne espulso nel 1873. Quello stesso anno si recò a Ginevra, dove fece parte del comitato della sezione di propaganda e fu coeditore della rivista socialista La Commune. Nel 1874 assistette al congresso della Federazione giurassiana a La Chaux-de-Fonds. Della collaborazione di C. con la prefettura di Parigi in qualità di informatore si conservano numerosi rapporti firmati "Ludwig" o "n. 20". Nel 1875 lasciò Ginevra per recarsi dapprima a Bruxelles e infine a Londra.

Riferimenti bibliografici

  • DBMOF, 5
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.1.1845 ✝︎ dopo il 1885

Suggerimento di citazione

Vuilleumier, Marc: "Chalain, Louis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.07.2005(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028399/2005-07-14/, consultato il 15.01.2021.