de fr it

Gustave PierreBazin

2.11.1842 Passy (Parigi), dopo il 1892 forse a Parigi. Operaio e intermediario commerciale in gioielleria, militò a Parigi per l'Internazionale socialista. Dopo l'esperienza della Comune (1871) riparò a Ginevra, dove esercitò la propria professione. Fu tra coloro che diressero lo sciopero dei gioiellieri (dicembre 1872-aprile 1873), fece parte del comitato fed. regionale sviz. e, nel settembre del 1873, fu delegato al VI congresso dell'Internazionale. Nel 1873 si stabilì a Bruxelles. Tornato a Parigi nel 1879, militò nel movimento di Jules Guesde.

Riferimenti bibliografici

  • DBMOF, 1
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.11.1842 ✝︎ dopo il 1892