de fr it

WladyslawBaranowski

27.6.1885 Przemysl (Galizia, oggi Polonia), 1939 Parigi. Studiò filosofia a Leopoli (oggi Lviv, Ucraina), in Francia e in Italia. Nel 1914-15 diresse a Milano l'agenzia di stampa polacca, fu redattore dell'Eco della stampa polacca e organizzò in Italia dei comitati di sostegno alla causa polacca. Giunto in Svizzera, dal 1916 svolse attività propagandistiche come capo dell'ufficio polacco di stampa a Berna. Nominato delegato di Pilsudski in Svizzera, dal 1917 diresse l'ufficio Polonia a Ginevra. Fu tra i primi impiegati della legazione polacca a Berna. Fu affiliato alla massoneria.

Riferimenti bibliografici

  • Kto bylkim w II Rzeczypospolitej, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.6.1885 ✝︎ 1939

Suggerimento di citazione

Florkowska-Francic, Halina: "Baranowski, Wladyslaw", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.02.2011(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028469/2011-02-17/, consultato il 14.04.2021.