de fr it

Paul EugèneDutasta

19.11.1873 Tolone, 2.12.1925 Parigi, cittadino francese. Figlio di Arnaud Henri Dutasta, professore, membro del Consiglio dipartimentale del Var, municipale e sindaco di Tolone, e di Marie Hippolyte Eugénie nata Battaillard, insegnante. Paul Eugène Dutasta fu ambasciatore di Francia a Berna (1918-1920) e segretario generale della Conferenza di pace a Parigi (1919). Intermediario fra Georges Clemenceau, gli Alleati e le autorità svizzere, informò queste ultime delle intenzioni della Conferenza e assicurò loro che la Svizzera avrebbe potuto esporre il proprio punto di vista sulla questione del Reno. Garantì inoltre ai Paesi neutrali che sarebbero stati sentiti in merito alla futura Società delle Nazioni. Partecipò ai negoziati che portarono alla redazione dell'articolo 435 del trattato di Versailles, che riconfermò la neutralità concessa alla Svizzera dai trattati del 1815.

Riferimenti bibliografici

  • Schwarz, Christian: Die diplomatisch-politischen Beziehungen zwischen der Schweiz und Frankreich in der Zonenfrage in den Jahren 1919 bis 1923. Entstehung und Auswirkungen des Art. 435 des Versailler Vertrages, 1973.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.11.1873 ✝︎ 2.12.1925

Suggerimento di citazione

Victor Monnier: "Dutasta, Paul Eugène", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.11.2022(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028512/2022-11-25/, consultato il 20.04.2024.