de fr it

Joseph Albrecht vonIttner

2.3.1754 presso Bingen (Assia renana), 9.3.1825 Costanza, catt., del principato elettorale di Magonza. Figlio di Martin, uditore presso un reggimento del principe elettore di Magonza, e di Maria Franziska Heimes. Maria Therese Frank. Studiò diritto a Magonza e Gottinga. Fu consigliere di corte e archivista del principe von Hohenzollern-Hechingen e cancelliere dell'ordine di Malta a Heitersheim (1786). Dopo la pace di Presburgo entrò al servizio del granducato del Baden (1805). Si occupò della secolarizzazione del convento di Sankt Blasien (1806-07) e fu poi curatore dell'Univ. di Friburgo in Brisgovia. Inviato straordinario del granducato del Baden in Svizzera (1807-18), concluse parecchi accordi bilaterali con diversi cant. e con la Conf. riguardanti il diritto civile (1808), la lotta alla criminalità (1808), la separazione del Fricktal dalla Brisgovia (1808) e il commercio (1812). Nel 1812 fu nominato direttore del distr. del Seekreis a Costanza, dove strinse amicizia con Ignaz Heinrich von Wessenberg. Attivo anche quale scrittore, ebbe stretti rapporti in particolare con David Hess, Johann Jakob Hottinger, Johann Georg Müller e Heinrich Zschokke; per la sua rivista scrisse alcuni articoli.

Riferimenti bibliografici

  • O. Weiner, «J. Albert von Ittner und Johann Georg Müller», in Badische Heimat, 41, 1961, 310-317
  • NDB, 10, 203-205
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Joseph Albert von Ittner
Dati biografici ∗︎ 2.3.1754 ✝︎ 9.3.1825
Classificazione
Politica (1790-1848)