de fr it

JeanChrist

attorno al 1607, 28.12.1670 Ginevra, rif. Acquisì la cittadinanza di Ginevra nel 1623 insieme con il padre; il luogo di origine resta sconosciuto. Figlio di Lambert, maestro sarto (di lingua ted.?), e di Marie Croisier, di Lione. (1664) Jeanne Escoffier, di Le Grand Saconnex. Mercante banchiere. Delle sue attività si hanno poche tracce, ma la sua spettacolare ascesa sociale potrebbe essere spiegata dall'intensità con cui praticò il prestito su pegno, rivelata dall'inventario dei suoi beni al momento del decesso, nel quale sono enumerati molti oggetti preziosi, tra cui gioielli, croci e reliquiari, depositati sia da Ginevrini sia da parroci savoiardi.

Scheda informativa
Variante/i
Jean Crist
Dati biografici ∗︎ ca. 1607 ✝︎ 28.12.1670
Classificazione
Economia e mestieri