de fr it

Jean-GédéonLombard

15.4.1763 Ginevra, 14.1.1848 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Pierre, commerciante, e di Anne-Catherine Perron. (1798) Elisabeth Morin, figlia di Jean-Henri, di Dieulefit (Delfinato). Dopo un apprendistato commerciale a Lione, lavorò come impiegato da André De la Rue a Genova fino al 1795, poi presso Henry Hentsch a Ginevra, di cui divenne procuratore. Nel 1798 fondò, con il cugino Henri Hentsch, un ist. bancario, da cui ebbe poi origine la banca Lombard, Odier & Cie. Membro del Consiglio amministrativo di Ginevra (1796-98), fece parte della commissione straordinaria e di quella economica (1798) e del Consiglio rappresentativo (1814-31). Massone, fu membro delle logge massoniche La Bienfaisance a Lione (1786-91) e Union des Cœurs a Ginevra (dal 1822). Fu il capostipite di tutti gli attuali membri della fam. L. di Ginevra.

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 4, 356
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.4.1763 ✝︎ 14.1.1848
Classificazione
Economia e mestieri