de fr it

HeinrichPlanta

Menzionato la prima volta nel 1367, ca. 1410, di Zuoz. Figlio di Peter. Cofirmatario dell'atto di fondazione della Lega Caddea, dal 1372 fu contitolare della dogana della valle Bregaglia. Fu Ammann dell'Alta Engadina (1381). Nel 1393 è attestato come detentore di ricchi possedimenti nella val Venosta. Quale balivo, arbitro e avvocato, si occupò di questioni giuridiche di rilevanza regionale (1385-92). Fu una personalità influente che godette di grande considerazione.

Riferimenti bibliografici

  • AVesc Coira
  • Archivio di Stato del Tirolo, Innsbruck
  • A.-M. Deplazes-Haefliger, «Die Planta im 13. und 14. Jahrhundert», in JHGG, 122, 1992, 78-157
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1367 ✝︎ ca. 1410