de fr it

Jean JacquesTrümpler

7.4.1768 (Hans Jakob) Küsnacht (ZH), 4.9.1845 Zurigo, rif., di Küsnacht e, dal 1812, di Zurigo. Figlio di Hans Caspar, agricoltore, e di Elisabeth Weinmann. (1799) Caroline (detta Charlotte), figlia di Johannes Steiner. Svolse un apprendistato di commercio e fu per alcuni anni commesso presso la ditta Caspar Schulthess & Cie di Zurigo (1784-94). Nel 1794 fondò a Losanna con Gabriel Boulanger e Christian Dapples una soc. di commercio, di cui fu per alcuni anni rappresentante a Genova e Marsiglia. Rientrato a Zurigo nel 1811, aprì con Martin Gysi la ditta di commercio di cotone Trümpler & Gysi, che nel 1829 rilevò due terzi della filanda Corrodi & Pfister di Oberuster. Dopo l'incendio di Uster del 1832, la Trümpler & Gysi acquistò il terreno su cui sorgeva la fabbrica e nel 1836-37 vi costruì nuovi stabilimenti. Nel 1880 la ditta passò completamente nelle mani della fam. T. La Trümpler AG fabbricò prodotti tessili fino al 1993.

Riferimenti bibliografici

  • E. Usteri, Die Familien Trümpler von Rüschlikon, Küsnacht und Zürich, 1952, 111-207
  • F. Schoch, «Die Auslandjahre des Wirtschaftspioniers J. J. Trümpler von Küsnacht, 1768-1810», in Jahrbuch vom Zürichsee, 20, 1962/63, 146-165
  • H. Bleuler, «Die Trümpler von Küsnacht», in Küsnachter Jahresblätter, 8, 1964, 31-42
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 7.4.1768 ✝︎ 4.9.1845
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Baertschi, Christian: "Trümpler, Jean Jacques", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.11.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028616/2012-11-19/, consultato il 16.01.2021.