de fr it

Guillemetta deGrandson

Menz. per la prima volta nel 1267, l'ultima nel 1309 . Figlia di Pierre (->) e probabilmente di Agnes (de Chiny ?). Sorella di Othon I (->), di Gerhard, vescovo di Verdun, e di Henri, preposito di Losanna. (prima del 1267) Pierre de Gruyère il Giovane (1283). Attestata come contessa di Gruyère nel 1291, nell'ottobre del 1307 fondò insieme a suo figlio, il duca Pierre III de Gruyère, la certosa La Part-Dieu, cui elargì una ricca dotazione. Fece anche donazioni ai monasteri di Humilimont e di Rougemont. Nel Museo della Gruyère a Bulle è esposta una borsa per la questua attribuita a G.

Riferimenti bibliografici

  • Mémorial de Fribourg, 2, 1855, 153-159 (atto di fondazione di La Part-Dieu)
  • GHS, 1, 89
  • La maison de Savoie en Pays de Vaud, cat. mostra Losanna, 1990, 190
  • A. Boschetti, «Pro remedio anime nostre», in FGB, 76, 1999, 7-51
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1267 Ultima menzione 1309