de fr it

JohannRibi

ca. 1310/20 Seengen, 6.8.1374 Bressanone (Alto Adige). Figlio di Konrad, scoltetto di Lenzburg. Fece carriera al servizio degli Asburgo d'Austria e ricevette feudi ecclesiastici a Blotzheim (Alsazia, 1347), a Saint-Dizier-l'Évêque (1351, Franca Contea) e un canonicato a Zofingen. Dal 1359 al 1374 fu cancelliere e diplomatico dei duchi Rodolfo IV, Alberto III e Leopoldo III alla corte di Vienna. Fu inoltre vescovo di Gurk (1359-64), capitano generale in Carinzia (1363-65), vescovo di Bressanone (1364-74) e nel contempo rappresentante asburgico, dotato di ampi poteri, nell'Austria anteriore (1362-63). Partecipò all'acquisizione e al mantenimento del dominio degli Asburgo in Tirolo, dove fu il loro massimo rappresentante. Ebbe probabilmente un ruolo decisivo nella celebre falsificazione del cosiddetto Privilegium Maius e acquisì meriti nella fondazione dell'Univ. di Vienna (1365).

Riferimenti bibliografici

  • NDB, 10, 483
  • Gatz, Bischöfe 1198, 121 sg.
  • B. Meier, Ein Königshaus aus der Schweiz, 2008, 120, 130 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Johann Schultheiss von Lenzburg
Johann Ribi-Schultheiss
Dati biografici ∗︎ ca. 1310/20 ✝︎ 6.8.1374