de fr it

Ulric deTorrenté

Menz. dal 1419, prima del 21.11.1445 . Fu priore del convento dei domenicani di Losanna (1419, 1439-44). Tra il 1420 e il 1440 ebbe un ruolo fondamentale nell'istituzione di un'efficace inquisizione nella Svizzera franc., spec. per i casi di eresia e stregoneria. Indagò in Vallese e a Neuchâtel così come a Friburgo durante i grandi processi contro i valdesi (1429 e 1430). Dal 1438 portò il titolo di maestro in teol. Nel 1442 divenne vicario generale di Felice V.

Riferimenti bibliografici

  • B. Andenmatten, K. Utz Tremp, «De l'hérésie à la sorcellerie», in ZSK, 86, 1992, 69-139
  • HS, IV/5, 447 sg.
  • M. Ostorero, K. Utz Tremp (a cura di), Inquisition et sorcellerie en Suisse romande, 2007