de fr it

ViktorRutz

22.12.1913 Straubenzell (oggi com. San Gallo), 26.3.2008 Montreux, catt., di Hemberg. (1934) Ria Wedeking. Dal 1955 si fece chiamare Victor Ruzo. Dopo l'infanzia a Zurigo-Wiedikon, svolse un apprendistato come disegnatore di moda (1927-30). Presto si manifestò il suo talento di disegnatore e fino al 1945 realizzò ca. 200 manifesti illustrati in stile realista. Dopo la seconda guerra mondiale si dedicò esclusivamente alla pittura e intraprese numerosi viaggi in Europa, negli Stati Uniti e in Asia. Dal 1952 lavorò per 15 anni al suo monumentale Dipinto rotante della filosofia universale, conservato al Nouveau Musée Ruzo a Montreux. Malgrado la tragedia che colpì la sua fam. - nel 1997 in un incendio morì sua figlia e venne distrutta gran parte delle sue opere - rimase attivo in campo artistico. Nel 2003 gli fu dedicata una mostra presso il Museo statale russo di San Pietroburgo.

Riferimenti bibliografici

  • H. Neuburg, Victor Ruzo, 1982
  • Victor Ruzo, cat. mostra San Pietroburgo, 2003
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Victor Ruzo (nome d'arte)
Dati biografici ∗︎ 22.12.1913 ✝︎ 26.3.2008