de fr it

KurtWirth

Manifesto pubblicitario del grafico per la tipografia Keller & Co AG di Lucerna, 1932 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).
Manifesto pubblicitario del grafico per la tipografia Keller & Co AG di Lucerna, 1932 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).

12.9.1917 Berna, 3.2.1996 Berna, rif., di Berna e Grenchen. Crebbe presso i genitori affidatari Heinrich e Lisa Gisler. (1946) Rosetti Häsler, figlia di Ernst, commerciante. Dopo una formazione di grafico (1933-36) e un periodo di pratica presso Hans Fischer, aprì un proprio studio a Berna (1937). Membro dello Schweizerischer Werkbund (dal 1939), tenne le sue prime esposizioni personali dal 1943. Nel 1955 aderì al gruppo di pittori astratti tim. Pres. dell'Unione sviz. dei grafici (1956-59), insegnò composizione e costruzione dell'immagine alla scuola magistrale per insegnanti di disegno presso la scuola di arti applicate a Berna (1971-87). Fu autore di manuali scientifici di disegno e di creazione visiva. Realizzò manifesti, copertine e francobolli, come pure concetti di comunicazione visiva per aziende, in particolare Swissair, che ottennero ampi consensi. Sviluppò inoltre una ricerca artistica, che dalle prime esuberanti composizioni astratte lo condusse a originali dipinti figurativi di grande intensità formale e cromatica.

Riferimenti bibliografici

  • K. Wirth, cat. mostra Herzogenbuchsee, 2002
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.9.1917 ✝︎ 3.2.1996