de fr it

GéaAugsbourg

11.1.1902 (Georges-Charles Augsburger) Yverdon, 7.2.1974 Prilly, rif., di Langnau im Emmental e Losanna. Figlio di Louis-Charles, impiegato delle ferrovie, e di Léa-Anaïs Gudit, insegnante. 1) Ména Loopuyt, pittrice; 2) Jacqueline Weith, segr. Dopo una formazione come disegnatore geometra, studiò alla scuola cant. di disegno a Losanna. Realizzò dipinti, decorazioni, silografie e caricature firmate "Géa" (1925). Soggiornò in Belgio, dove frequentò Constant Permeke e James Sydney Ensor, e dal 1927 visse a Parigi. Nel 1940 rientrò in Svizzera. Specializzatosi nei ritratti di personalità e di personaggi caratteristici della realtà vodese, pubblicò tre biografie illustrate dedicate a Serge Lifar (1936), al generale Guisan (1941) e a Ernest Ansermet (1943); illustrò inoltre opere di Paul Verlaine, Michel Seuphor, Charles Ferdinand Ramuz, Jean Giono e Paul Budry.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BCUL
  • KLS, 1, 37 sg.
  • A. Baudin, G. Augsbourg, 2002
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.1.1902 ✝︎ 7.2.1974