de fr it

Alois AntonFührer

26.9.1853 Limburg an der Lahn (Assia), 11.5.1930 Binningen, catt., dal 1887 anglicano, dal 1901 catt.-cristiano; dal 1912 di Binningen. Figlio di Johann e di Anna Maria Boos. 1) (1889) Annie Julia Hood, di Londra (1900); 2) (1911) Hedwig Walther. Dopo le scuole superiori a Montabaur (Renania-Palatinato), studiò teol. catt. e lingue orientali dal 1874 al 1878, anno in cui fu ordinato sacerdote, presso le Univ. di Würzburg, Londra e Vienna. Nel 1879 conseguì il dottorato in lettere. Professore di sanscrito al collegio gesuita di Sankt Xavier a Bombay e lettore alla locale pubblica Univ. dal 1881 al 1884, su incarico del governo britannico delle Indie Orientali fu in seguito conservatore del museo di Lucknow (India) e direttore di scavi archeologici (1884-99). Basandosi su un'iscrizione su una colonna di re Asoka (249 a.C.), scoprì a Kapilavastu (Nepal) il luogo di nascita di Budda. Dal 1901 tenne lezioni private a Basilea, dal 1906 al 1930 fu sacerdote della comunità catt.-cristiana di Binningen. Membro corrispondente di diverse soc. anglo-indiane, fu autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative nel campo dell'indologia.

Riferimenti bibliografici

  • Der Katholik (Bern), 1928, 226 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF