de fr it

JakobAmsler

11.11.1823 Unterbözberg, 3.1.1912 Sciaffusa, rif., di Schinznach e Sciaffusa (cittadino onorario nel 1867). Figlio di Jakob, titolare della locanda Zum Bären. (1854) Elise Laffon, figlia di Johann Conrad, farmacista e fondatore del Museo di scienze naturali di Sciaffusa. Frequentò le scuole superiori ad Aarau e studiò matematica e fisica alle Univ. di Jena e di Königsberg. Fu libero docente all'Univ. di Zurigo (1850-52) e insegnante di matematica e fisica al liceo di Sciaffusa (1851-58). Inventore del planimetro polare (1854), nel 1858 fondò e diresse un'azienda per la fabbricazione di planimetri, integratori e strumenti idrometrici; dal 1886 si dedicò inoltre alla produzione di macchine idrauliche per prove di materiali. Dal 1892 fu membro corrispondente dell'Académie des Sciences parigina; nel 1894 l'Univ. di Königsberg gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • R. Amsler, T. Erismann, J. Amsler-Laffon, 1823-1912, Alfred Amsler, 1857-1940, 1993
  • D. Vischer, Wasserbauer und Hydrauliker der Schweiz, 2001
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF