de fr it

PierreChappuis

9.10.1855 Bremblens, 15.2.1916 Basilea, rif., di Rivaz e Puidoux. Figlio di Jean Louis, predicatore laico a Annonay (Rhône-Alpes) e a Barcellona, poi filosofo e agricoltore, e di Louise Charlotte Henriette Roux. (1889) Esther Julie, figlia di Rudolf Sarasin. Dopo aver studiato fisica a Basilea e Lipsia (dottorato nel 1879), lavorò all'ist. di fisica di Basilea e presso l'ufficio intern. dei pesi e delle misure di Sèvres (Ile-de-France, 1882-1902). Dal 1902 svolse l'attività di ricercatore nel suo laboratorio di Basilea. In qualità di collaboratore dell'ufficio fed. dei pesi e delle misure (oggi ufficio fed. di metrologia), elaborò fra le altre cose i fondamenti dei trattati intern. sul sistema metrico di misurazione. Nell'ambito della sperimentazione, C. aveva l'abilità e la capacità di ottenere misure di un'esattezza estrema tramite esperimenti eseguiti in modo sistematico. Pres. della Soc. basilese di scienze naturali (1904-06) e pres. fondatore della Soc. sviz. di fisica nel 1908, C. pubblicò, fra gli altri, testi sull'assorbimento del gas, sul confronto fra termometri, sulla classificazione di precisione della temperatura, sulla densità, sui coefficienti di dilatazione e i punti di infiammabilità. Cavaliere della Legion d'onore, fu insignito dell'ordine della Corona d'Italia e decorato dall'imperatore del Giappone Mutsu-Hito.

Riferimenti bibliografici

  • Verhandlungen der Naturforschenden Gesellschaft Basel, 1916, 87-92 (con elenco delle op.)
  • ASESN, 1917, 1-7 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.10.1855 ✝︎ 15.2.1916