de fr it

RobertChodat

Ritratto attorno al 1920; disegno realizzato da Henri Tanner (Bibliothèque de Genève).
Ritratto attorno al 1920; disegno realizzato da Henri Tanner (Bibliothèque de Genève).

6.4.1865 Moutier, 28.4.1934 Pinchat (com. Carouge, GE), rif., di Moutier e Carouge. Figlio di Ferdinand e di Emma Robert. Lucie Neuhaus. Frequentate le scuole a Bienne (BE) e a Berna, studiò farmacia e botanica all'Univ. di Ginevra, ottenendo nel 1887 il diploma fed. di farmacista e il dottorato in scienze naturali. Fino al 1893 gestì una propria farmacia a Ginevra; presso l'Univ. cittadina divenne libero docente di farmacia (1888), quindi professore straordinario (1889) e ordinario (1891) di botanica medica e farmaceutica. Dal 1900 fu ordinario di botanica generale e sistematica, oltre che direttore dell'Ist. botanico da lui stesso fondato nel 1891 con il nome di Laboratoire Botanique; fu anche rettore dell'Univ. (1908-10) e direttore (dal 1915) del Jardin et laboratoire alpins de la Linnaea a Bourg-Saint-Pierre. Oltre ad escursioni studentesche (spec. nell'area del Mediterraneo), guidò viaggi di esplorazione in Paraguay e in America. Membro di numerose acc. e delle più importanti soc. naturalistiche d'Europa, C. conseguì il dottorato h.c. alle Univ. Victoria (Manchester, Liverpool, Leeds), alle Univ. di Bruxelles e di Cambridge e al Politecnico fed. di Zurigo. Fu inoltre nominato cavaliere della Legion d'onore. L'elenco delle sue pubblicazioni comprende più di 450 titoli che spaziano fra vari ambiti della ricerca (sistematica, fitogeografia, paleobotanica, biochimica, genetica e biologia delle crittogame, spec. delle cloroficee).

Riferimenti bibliografici

  • A. Lendner, «Prof. Dr. R. Chodat», in ASESN, 1933, 229-250 (con elenco delle op.)
  • Actes SJE, 1934, 205-216
  • F. Gagnebin, «Le centenaire du botaniste R. Chodat», in Revue Horticole Suisse, 38, 1965, 324-327
  • DSB, 3, 259
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.4.1865 ✝︎ 28.4.1934