de fr it

EmilFrey-Gessner

19.3.1826 Aarau, 24.7.1917 Plainpalais (oggi com. Ginevra), rif., di Aarau. Figlio di Friedrich (->) e di Henriette Auguste Herosé. (1852) Susanna Gessner, di una fam. zurighese di editori. Dopo un apprendistato di meccanico e alcuni viaggi di studio in Francia e Inghilterra, fino al 1865 fu direttore tecnico della filatura di cotone del padre; successivamente studiò scienze naturali al Politecnico di Zurigo. Sostenne gli esami per insegnare nelle scuole secondarie e fu docente nel cant. Argovia. Grazie alle sue pubblicazioni sugli insetti, nel 1872 fu nominato conservatore della collezione entomologica del Museo di storia naturale di Ginevra, dove fu attivo per oltre 40 anni. Dedicò la sua vita di studioso alla ricerca sulle api sviz., descrivendo 454 diverse specie e 52 varietà, sulle vespe dorate o crisidi e sui calabroni alpini (soprattutto del Vallese, del Ticino e dell'Engadina). Fu dottore h.c. dell' Univ. di Ginevra. Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • ASESN, 1918, 99-104 (con elenco delle op.)
  • R. Oehler, Die Frey von Aarau, 1949, 161-166, 122-127, 149-160
  • BLAG, 222
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Emil Frey (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 19.3.1826 ✝︎ 24.7.1917