de fr it

HeinrichFrey

15.6.1822 Francoforte sul Meno, 17.1.1890 Oberstrass (oggi com. Zurigo), rif., di Francoforte e dal 1867 di Zurigo. Figlio di Peter, commerciante, e di Theresia Griesinger. (1852) Doris Clemens, figlia di Aloysius, medico a Francoforte. Studiò medicina a Bonn e Berlino, conseguendo il dottorato nel 1844 a Gottinga; qui fu assistente del fisiologo Rudolph Wagner e ottenne l'abilitazione (1846). Due anni dopo venne chiamato a insegnare anatomia generale e comparata all'Univ. di Zurigo; dal 1851 fu pure ordinario di zoologia, dal 1855 anche presso il Politecnico appena fondato. Fu pure rettore dell'Univ. di Zurigo (1854-56). Tra i 1500 studenti univ. introdotti da F. alla tecnica istologica e microscopica, 51 divennero professori. Ampliò la collezione con incisioni istologiche, insetti e preparati all'alcol etilico. Fu autore di tre importanti manuali, tradotti in numerose lingue: Handbuch der Histologie und Histochemie des Menschen (1859, 18765), Manuale di tecnica microscopica (1863), Elementi di istologia (1875). Nel corso di ulteriori ricerche si occupò di ghiandole linfatiche, di microlepidotteri e di tarme.

Riferimenti bibliografici

  • Collez. di farfalle presso Museo di storia naturale, Londra
  • NDB, 5, 417 sg.
  • V. Rominger-Bolliger, H. Frey, 1992
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.6.1822 ✝︎ 17.1.1890

Suggerimento di citazione

Balmer, Heinz: "Frey, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.11.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028827/2005-11-07/, consultato il 31.10.2020.