de fr it

Gustav AdolfKenngott

6.1.1818 Breslavia, 14.3.1897 Lugano, prot., originario del Württemberg. Figlio di Johann Christoph, maestro guantaio a Reutlingen, e di Maria Luisa Danier. 1) (1847) Johanna Klara Elisa Koch; 2) (1872) Maria Bertha Mathilde Koch, sua sorella. Concluse gli studi all'Univ. di Breslavia, dove conseguì il dottorato in mineralogia (1842) e l'abilitazione all'insegnamento (1844). Custode del gabinetto di mineralogia della corte viennese (1852), fu in seguito professore di mineralogia presso il Politecnico fed. di Zurigo (1856-93, rettore 1875-81) e l'Univ. di Zurigo (1857-93). Oltre alle lezioni di mineralogia e petrografia, si occupò della riorganizzazione delle collezioni mineralogiche dei due atenei e fu autore di numerosi trattati e pubblicazioni sulla materia. Nel 1866 pubblicò Die Minerale der Schweiz, la sua opera più nota e tuttora attuale. Attento osservatore, fu uno degli ultimi rappresentanti della mineralogia descrittiva. Ottenne numerosi riconoscimenti in Svizzera e all'estero.

Riferimenti bibliografici

  • Vierteljahresschrift der Naturforschenden Gesellschaft Zürich, 42, 1897, 74-86 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.1.1818 ✝︎ 14.3.1897