de fr it

Johann LuziusKrättli

18.3.1812 Untervaz, 24.2.1903 Bever, rif., di Untervaz. Figlio di Georg Orion, agricoltore, e di Verena Klotz. 1) (1843) Mathilda Tognoni, di Bever; 2) (1862) Ursula Jecklin, di Sankt Antönien. Dopo le scuole elementari a Untervaz e l'Ist. Näf a Masans (com. Coira), lavorò come insegnante a Bever. Studioso di botanica regionale, dal 1846 fu meteorologo (dal 1864 al 1897 per la Centrale meteorologica sviz. di Zurigo). Il suo erbario è stato integrato in quello dell'Univ. di Zurigo; singoli fogli di erbario di K. sono conservati tra l'altro al British Museum di Londra e all'Archivio culturale Alta Engadina di Samedan.

Riferimenti bibliografici

  • ASESN, 86, 1903, XLI-XLIII
  • G. Bener-Lorenz, Ehrentafel Bündnerischer Naturforscher, 1938, 104 sg.
  • D. Lardelli, «Ein Universalgenie im Bergdorf: J. L. Krättli (1812-1903)», in Turicum, 4, 1995, 6-13
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.3.1812 ✝︎ 24.2.1903

Suggerimento di citazione

A. Nogler, Gian: "Krättli, Johann Luzius", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 30.10.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028866/2008-10-30/, consultato il 21.01.2021.