de fr it

ArnoldLang

18.6.1855 Oftringen, 30.11.1914 Zurigo, rif., di Oftringen. Figlio di Adolf, fabbricante di tessili a Oftringen (Lindenhof), e di Rosina Zürcher. (1887) Jeanne Mathilde Bachelin, di Auvernier e Neuchâtel. Dopo la scuola cant. ad Aarau studiò biologia a Ginevra e Jena, conseguendo il dottorato con Ernst Haeckel (marzo 1876) e l'abilitazione (maggio 1876). Fu assistente presso la stazione zoologica di Napoli (1878-85), titolare della cattedra di zoologia filogenetica a Jena (intitolata a Karl Ritter, 1886-89), ordinario di zoologia e anatomia comparata e al contempo direttore dell'ist. di zoologia e delle collezioni presso entrambe le strutture univ. zurighesi (1889-1914), rettore dell'Univ. (1898-1900). L. fu un importante zoologo, specialista di anatomia comparata e di embriologia, e un precursore nella sperimentazione genetica. Partecipò attivamente alla pianificazione e alla realizzazione degli edifici univ. dell'attuale ex centro univ. Nel 1914 fu nominato dottore h.c. dal Politecnico fed. di Zurigo e dalla facoltà di diritto dell'Univ. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • Lehrbuch der vergleichenden Anatomie der wirbellosen Thiere, 2 parti, 1888-1894 (1900-19022)
  • Beitrag zu einer Trophocöltheorie, 1903
  • Die experimentelle Vererbungslehre in der Zoologie seit 1900, 1914
  • AA. VV., Aus dem Leben und Wirken von A. Lang, 1916
  • DSB, 8, 3 sg.
  • NDB, 13, 529 sg.
  • C. R. Amodio, Der Zoologe A. Lang (1855-1914), 1997
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.6.1855 ✝︎ 30.11.1914