de fr it

MaximilianPerty

17.9.1804 Ornbau (Media Franconia), 8.8.1884 Berna, catt., originario della Baviera. Figlio di Ernst Joseph, ispettore delle finanze, e di Johanna Miehlich. (1828) Luise Sämmer, figlia di un segr. dell'ufficio forestale. Studiò medicina all'Univ. di Landshut (dal 1823), conseguendo il dottorato nel 1826; nel 1828 ottenne il dottorato in scienze naturali a Erlangen con una tesi sui coleotteri. Fu libero docente a Monaco (1831) e professore ordinario di zoologia e di storia naturale all'Acc. di Berna (1833) e presso la neoistituita Univ. di Berna (1834-76). Entomologo e filosofo naturale, cercò di individuare i fondamenti metafisici della storia naturale e sostenne l'esistenza dei fenomeni spiritistici.

Riferimenti bibliografici

  • Erinnerungen aus dem Leben eines Natur- und Seelenforschers des neunzehnten Jahrhunderts, 1879 (con elenco delle op.)
  • T. Locher, Parapsychologie in der Schweiz gestern und heute, 1986, 13-26
  • NDB, 20, 204 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.9.1804 ✝︎ 8.8.1884

Suggerimento di citazione

Balmer, Heinz: "Perty, Maximilian", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.06.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028903/2009-06-19/, consultato il 22.01.2021.