de fr it

Adolf vonPlantaReichenau

13.5.1820 Reichenau (com. Tamins), 25.2.1895 Zurigo, rif., di Samedan. Figlio di Ulrich (->). Fratello di Jacques Ambrosius (->). (1851) Ursina Maria von Muralt, figlia di Melchior, di Bever. Dopo le scuole a San Gallo, Ftan (Ist. à Porta), in Turingia e a Zurigo, dal 1840 studiò scienze naturali a Berlino, Heidelberg e Giessen (corsi di chimica con Justus von Liebig), conseguendo il dottorato a Heidelberg nel 1845 con una tesi sulla reazione chimica dei principali alcaloidi. Nel 1847-48 compì viaggi di studio in Norvegia, Francia (dove incontrò re Luigi Filippo), Inghilterra e in Oriente. In seguito si perfezionò in chimica agraria e apicoltura a Utrecht, Edimburgo e Stoccarda. Dispose di propri laboratori al castello di Reichenau e al Politecnico fed. di Zurigo per svolgere analisi nel campo della chimica, della chimica vegetale e dell'apicoltura. Fu autore di numerose pubblicazioni, tra l'altro sulle sorgenti minerali grigionesi (dal 1852) e sulle api mellifere (dal 1875). Nel 1894 divenne membro onorario della British Beekeepers Association.

Riferimenti bibliografici

  • Jahresbericht der Naturforschenden Gesellschaft Graubündens, n.s., 38, 1894/1895, 88-102 (con elenco delle op.)
  • E. Bosshard, «A. von Planta», in ASESN, 78, 1895, 257-271
  • G. Bener-Lorenz, Ehrentafel bündnerischer Naturforscher, 1938, 68-70
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.5.1820 ✝︎ 25.2.1895