de fr it

LudwigRütimeyer

26.2.1825 Biglen, 25.11.1895 Basilea, rif., di Berna, dal 1867 cittadino onorario di Basilea. Figlio di Albrecht, pastore rif., e di Margaretha Küpfer. (1855) Laura Fankhauser, figlia di Ludwig, pastore rif. Dopo le scuole superiori a Berna (dal 1838), studiò teol. per quattro semestri (dal 1843) e poi medicina superando l'esame di Stato; nel 1850 conseguì il dottorato (tesi in geologia con Bernhard Studer). Compì viaggi di studio in Francia, Inghilterra e Italia (1850-53). Fu professore straordinario di anatomia comparata all'Univ. di Berna (1853) e professore ordinario all'Univ. Basilea (1855-94), dove diresse gli ist. di scienze naturali e, dal 1883, anche la collezione nel museo. Fu autore di trattati sulla fauna delle palafitte, sui fossili di cavalli e tartarughe, sulla storia di bovidi e cervidi e sulla formazione di valli e laghi (occupandosi spec. del ruolo dell'acqua corrente) ed effettuò misurazioni sul ghiacciaio del Rodano. Eseguì inoltre uno schizzo per l'opera Über die Herkunft unserer Tierwelt (1867). Riconobbe l'importanza filogenetica della dentatura e fu un pioniere della paleontologia dei mammiferi e della storia della zoogeografia. Nel 1874 venne insignito del dottorato h.c. dell'Univ. di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • Gesammelte kleine Schriften allgemeinen Inhalts aus dem Gebiete der Naturwissenschaft, a cura di H. G. Stehlin, 2 voll., 1898 (con elenco delle op.)
  • Briefe und Tagebuchblätter (1851-1893), a cura di L. Rütimeyer, 1906 (con intr. biografica di L. E. Iselin e P. Sarasin)
  • ASESN, 78, 1895, 213-256 (con elenco delle op.)
  • E. His, Basler Gelehrte des 19. Jahrhunderts, 1941, 202-212
  • DSB, 12, 37-39
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.2.1825 ✝︎ 25.11.1895