de fr it

Kaspar GottfriedSchweizer

10.2.1816 Wila, 6.7.1873 Mosca, rif., di Zurigo. Figlio di Ludwig Jakob, pastore rif., e di Dorothea Bosshard. (1845) Emilie Levinsohn. Dopo la scuola superiore a Zurigo (1831), studiò scienze naturali alle Univ. di Zurigo, Jena e Königsberg (1836-39). Astronomo all'osservatorio di Pulkovo nei pressi di San Pietroburgo (1842), si trasferì a Mosca (1845), dove fu assistente all'Univ. (1849) e astronomo presso l'Ist. di misurazioni di Costantino (1852-66). Nel 1856 fu direttore dell'osservatorio astronomico e professore di astronomia all'Univ. di Mosca. Fu consigliere aulico (1857) e Consigliere di Stato (1870) russo. Amico di Heinrich Wild, scoprì quattro comete e assurse a notorietà anche grazie a ricerche sulla geodesia. Venne insignito del dottorato h.c. dell'Univ. di Königsberg (1850) e del titolo di cavaliere degli ordini di S. Vladimiro, S. Anna e S. Stanislao.

Riferimenti bibliografici

  • R. Wolf, «Astronomische Mitteilungen XL», in Vierteljahrschrift der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich, 21, 1876, 129-172
  • R. Mumenthaler, Im Paradies der Gelehrten, 1996, 458-475, 631 sg. (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.2.1816 ✝︎ 6.7.1873