de fr it

WilhelmVischer

5.1.1890 Basilea, 2.6.1960 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Wilhelm (->). Cugino di Wilhelm (->). Celibe. Studiò medicina e biologia a Basilea, Ginevra e Monaco di Baviera, dove conseguì il dottorato in botanica (1914). In seguito fu assistente di Robert Chodat all'Univ. di Ginevra. Dal 1919 al 1923 fu attivo come botanico presso il centro sperimentale sul caucciù a Buitenzorg (oggi Bogor, Giava occidentale). Dopo l'abilitazione a Basilea (1924), fu docente incaricato di botanica sistematica e farmaceutica e di geobotanica (1926) e professore straordinario (1928). Incaricato soprattutto di formare candidati all'insegnamento e farmacisti, a tale scopo organizzò numerose escursioni botaniche. In ambito scientifico si occupò della coltivazione e dello studio delle alghe. Pres. della Soc. sviz. di botanica, fece anche parte della commissione del Parco nazionale della Soc. elvetica di scienze naturali (1923-60). Dal 1936 si impegnò nell'aiuto ai rifugiati (nel 1937-38 fu pres. dell'ufficio centrale sviz. per l'aiuto ai rifugiati, fondato nel 1936).

Riferimenti bibliografici

  • Naturschutz in der Schweiz, 1946
  • Fondi presso StABS e UBB, sezione ms.
  • Verhandlungen der Naturforschenden Gesellschaft in Basel, 72, 1961, 358-363
  • Basler Stadtbuch 1962, 1961, 264-272 (con elenco delle op.)
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.1.1890 ✝︎ 2.6.1960