de fr it

Hans JakobWehrli

2.7.1871 Zurigo, 26.2.1945 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Heinrich, proprietario di un mulino, e di Anna Elisabetha nata W. Fratello di Johann Heinrich (->). (1911) Margareta Keiser, figlia di Ernst. Dopo la maturità fu attivo nel commercio. Dal 1892, per ragioni di salute, compì soggiorni sul Mediterraneo. Nel 1896-97 viaggiò in Australia, Tasmania, Birmania, India e Ceylon. Studiò geografia alle Univ. di Lipsia e Zurigo (1898-1903), dove conseguì il dottorato in etnologia con un lavoro sul popolo dei Chingpaw (Kachin) della Birmania settentrionale (1903). Nel 1904-05 intraprese un viaggio di studio in Indocina. Fu libero docente (dal 1907), professore straordinario (dal 1911) e ordinario (1913-40) di geografia ed etnologia all'Univ. di Zurigo, dove diresse l'ist. di geografia e la collezione etnografica (1911-41). Nella rappresentazione di alcune regioni della Svizzera cercò di riassumere la geografia del Paese e arricchì la collezione etnografica con oggetti provenienti dall'India e dall'Africa. Fu pres. della Soc. di geografia e di etnologia (1914-30) e cofondatore dell'Univ. popolare di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • Mitteilungen der Geographisch-Ethnographischen Gesellschaft Zürich, 42, 1943-1945, 5-9 (con elenco delle op.)
  • NZZ, 3.3.1945, n. 377
  • ASESN, 125, 1945, 383-385
  • P. Kläui, Geschichte der Familie Wehrli von Zürich, 1961, 194-199
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF