de fr it

HeinrichWild

17.12.1833 Uster, 5.9.1902 Zurigo, rif., di Wädenswil. Figlio di Johannes, insegnante, e di Katharina Schmid. (1863) Rosa Imboden, figlia di Johannes. Dopo il liceo a Zurigo, studiò scienze naturali all'Univ. di Zurigo, poi fisica a Königsberg (con Franz Neumann, 1854-56), conseguì il dottorato a Zurigo (1857) e si perfezionò a Heidelberg. Fu libero docente all'Univ. e al Politecnico fed. di Zurigo (1858), poi professore straordinario (1858) e ordinario (1862-1868) di fisica e astronomia all'Univ. di Berna (rettore nel 1867-68). Parallelamente diresse l'ufficio fed. di taratura (dal 1864). Fu direttore dell'osservatorio centrale di fisica di San Pietroburgo (1868-95) e membro dell'Acc. delle scienze. Supervisionò l'ampliamento della rete di osservazione meteorologica in Russia, fece costruire l'osservatorio meteorologico e magnetico a Pavlovsk e sviluppò nuovi strumenti di misurazione geofisica. Promosse anche la collaborazione intern. spec. negli ambiti della meteorologia, della ricerca polare e della metrologia. Nel 1895 ritornò a Zurigo. Fu insignito dell'ordine di S. Vladimiro (1892).

Riferimenti bibliografici

  • ASESN, 85, 1902, 84-100 (con elenco delle op.)
  • R. von Wild, Erinnerungen, 1913
  • R. Mumenthaler, Im Paradies der Gelehrten, 1996, 315-366
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF