de fr it

FriedrichZschokke

27.5.1860 Aarau, 10.1.1936 Basilea, rif., di Aarau e Malans. Figlio di Peter Olivier (->). Cugino di Conrad (->), Erwin (->) e Richard (->). Nipote di Alfred (->), Emil (->) e Theodor (->). (1895) Natalie Dietschy, figlia di Johann Jakob. Studiò zoologia a Losanna e Ginevra (dal 1880), conseguendo il dottorato a Ginevra (1884) e l'abilitazione a Basilea (1887). Fu professore straordinario (dal 1889) e ordinario (1893-1931) di zoologia e anatomia comparata all'Univ. di Basilea (rettore 1900). Sotto la direzione di Z., l'ist. di zoologia, fondato nel 1895, divenne un rinomato centro di ricerca e di insegnamento. Compì studi di parassitologia, idrobiologia e zoogeografia dell'Europa centrale. Adolf Portmann fu il suo allievo più noto. Conosciuto anche per le sue numerose spedizioni scientifiche, Z. fu amico di Fridtjof Nansen, esploratore polare. Alla sua morte, grazie a un legato fu realizzata la casa Zschokke presso Engelberg, che ancora all'inizio del XXI sec. era a disposizione degli studenti dell'Univ. di Basilea. Membro dell'Acc. ted. di scienze naturali Leopoldina (dal 1892), fu insignito dei dottorati h.c. in medicina dell'Univ. di Basilea (1910) e di scienze naturali del Politecnico fed. di Zurigo (1920).

Riferimenti bibliografici

  • Die tierbiologische Bedeutung der Eiszeit, 1912
  • Vivat Academia: Erinnerungen an 40 Dozentenjahre, 1930
  • Fondo presso StABS
  • ASESN, 117, 1936, 439-449 (con elenco delle op.)
  • BLAG, 915 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.5.1860 ✝︎ 10.1.1936