de fr it

ErnstGebhardt

12.7.1832 Ludwigsburg (Württemberg), 9.6.1899 Ludwigsburg, prot., dal 1859 metodista. Figlio di Gotthilf Ernst, insegnante. (1860) Christiane Beate Paulus, farmacista. Dopo le scuole superiori, studiò chimica e farmacia e in seguito scienze forestali e agrarie. Dal 1852 al 1856 soggiornò in Cile. Fu predicatore metodista in Germania (dal 1860), a Zurigo (1874-77) e a Bienne (1880-84), dove si occupò anche degli alcolizzati. Dal 1895 diresse i due settimanali metodisti Evangelist e Kinderfreund. Fu cofondatore dell'Unione cristiana di canto. Quale sostenitore dell'ecumenismo, si impegnò nell'Alleanza evangelica e nel Movimento per la santificazione (Heiligungsbewegung). Predicatore, poeta, cantore, traduttore di inni sacri afro-americani (spirituals) e canti anglo-americani inneggianti al risveglio spirituale e alla santificazione, oltre che promotore delle corali cristiane e del canto religioso per l'infanzia, fu autore di oltre 30 raccolte di canzoni che ebbero più di 400 edizioni.

Riferimenti bibliografici

  • T. Funk, E. Gebhardt, der Evangeliumssänger, 1969
  • F. W. Bautz, Biographisch-bibliographisches Kirchenlexikon, 2, 1990, 191 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.7.1832 ✝︎ 9.6.1899
Classificazione
Religione (protestantesimo)