de fr it

FriedrichMaier

19.7.1824 Altheim (presso Überlingen), catt., dal 1844 battista, di Altheim. Celibe (al momento della sua emigrazione nel 1853). Scalpellino e scultore. Nel 1844 fu battezzato ad Amburgo da Johann Gerhard Oncken, che nel 1847, alla fine del suo viaggio in Svizzera, nominò M. decano della comunità battista di Altheim, venditore ambulante di Bibbie ed evangelista a Baden (D). A causa dei disordini politici, nel 1849 M. fuggì da Altheim via Basilea a Zurigo. Il 5.8.1849 vi battezzò otto persone in base alla loro professione di fede, partecipando così alla fondazione della comunità battista zurighese. Tornò per alcune visite nella sua patria e nel luglio del 1852 presentò una richiesta per ottenere il permesso di soggiorno a Zurigo. Nel dicembre del 1852 si recò ad Amburgo per visitare la scuola missionaria battista in cui insegnava anche Oncken. Nel 1853 emigrò a New York.

Riferimenti bibliografici

  • K. Schneiter, Geschichte des Baptismus in der Schweiz 1847-1978, 1979
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.7.1824
Classificazione
Religione (protestantesimo)