de fr it

JeanNussbaum

24.11.1888 La Chaux-de-Fonds, 29.10.1967 Parigi, avventista, di Bolligen. Figlio di Tell Adalbert, orologiaio e predicatore avventista, e di Louise Bertha Favre. (1915, in Serbia) Milanka Zaritč. Seguì le scuole in Svizzera e poi in Francia, conseguendo la maturità a Montpellier; studiò medicina, e ottenne il dottorato a Lione nel 1912. Durante la prima guerra mondiale fu attivo al servizio del governo serbo nella lotta contro un'epidemia di tifo. Nel 1930 si stabilì a Parigi. Si impegnò a fondo in favore della Chiesa cristiana Avventista del settimo giorno, fondando comunità avventiste a Le Havre e Rouen e partecipando a consessi intern. Nel 1946 divenne segr. dell'Ass. intern. per la difesa della libertà religiosa.

Riferimenti bibliografici

  • Servir, 1, 1968, 13-15
  • Conscience et liberté, 1, 1971, 5-11
  • G. Loewen, J. Nussbaum, pionnier de la liberté religieuse, 1995
  • Seventh-Day Adventist Encyclopedia, 19962
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.11.1888 ✝︎ 29.10.1967
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

van Wijnkoop Lüthi, Marc: "Nussbaum, Jean", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.08.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029039/2009-08-07/, consultato il 25.10.2020.