de fr it

WilhelminePohlmeier

28.2.1886 Varl (Vestfalia), 17.1.1964 Oberägeri, prot., cittadina ted., dal 1932 di Oberägeri. Rimase presto orfana di entrambi i genitori. Nubile. Dopo una formazione infermieristica, nel 1909 entrò come diaconessa nella casa madre Hebron a Marburgo, dove venne formata secondo i principi missionari dell'Unione delle comunità diaconali ted. Nell'ist. di cura Ländli, fondato a Oberägeri da Minna Popken, creò un'antenna dell'ass. diaconale ted. Dopo che nel 1925 vi erano entrate le prime sorelle, Popken affidò la direzione dell'ist. a P. (1926). La comunità, attiva negli ospedali di Männedorf, Olten e nella clinica ginecologica di Zurigo, gestiva inoltre una casa per anziani a Basilea, case di convalescenza a Salenstein e Leysin, un ist. per bambini a Herrliberg e scuole femminili a Iseltwald e Saint-Légier. Nella creazione e nello sviluppo dell'ass. diaconale Ländli, che si staccò dall'Unione ted. nel 1951, P. coniugò disciplina prussiana e spirito missionario diaconale.

Riferimenti bibliografici

  • Zur Erinnerung an Schwester W. Pohlmeier 1886-1964, 1964
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.2.1886 ✝︎ 17.1.1964
Classificazione
Religione (protestantesimo)