de fr it

KarlSchneider

23.8.1896 Birwinken, 3.2.1967 Winterthur, rif., poi pentecostale, di Erlen. Figlio di Karl e di Katharina Link. Marta Christina Kunz. Fu caporeparto del servizio guasti presso l'ufficio telefonico di Winterthur. Dopo aver aderito ai pentecostali nel 1914, diresse la Missione di Winterthur (1930-38) e in seguito quella di Zurigo (1938-67; dal 1980 Centro cristiano Buchegg); al contempo fu pres. della Missione pentecostale sviz. Dal 1962 al 1967 presiedette inoltre la Conferenza delle comunità pentecostali sviz. (dal 1974 Federazione delle Chiese libere pentecostali sviz.).

Riferimenti bibliografici

  • G. e G. O. Schmid (a cura di), Kirchen, Sekten, Religionen, 20037, 130
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.8.1896 ✝︎ 3.2.1967
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

Koch, Markus: "Schneider, Karl", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029060/2011-08-19/, consultato il 25.09.2020.