de fr it

Samuel deChambrier

25.8.1744 Neuchâtel, 1.2.1823 Neuchâtel, rif., di Neuchâtel. Figlio di Daniel, barone, Consigliere di Stato, e di Susanne Marguerite Deluze. Celibe. Fece parte del Gran Consiglio (1767-76) e del Piccolo Consiglio (1776-93) della città di Neuchâtel. Nel 1791 divenne pres. della commissione degli archivi della città. Fu inoltre deputato alle Audiences générales (legislativo cant., 1816-23) e autore di due brevi monografie storiche: Description topographique de la Mairie de Valangin (1795) e Description topographique et économique de la Mairie de Neuchâtel (pubblicata nel 1840). C. lavorò alla stesura di un inventario ragionato dei "grandi archivi" della città di Neuchâtel e proseguì la redazione di quello degli archivi di Stato, cominciato dal fratello Jean-François (->).

Riferimenti bibliografici

  • F. Arnoux, «S. de Chambrier», in Description topographique de la Mairie de Valangin, 1888 (rist.), 17-24
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF