de fr it

Rey

Fam. di contadini agiati e di mugnai di Muri (AG), stabilitasi nel com. nel XV sec. Attorno al 1700 Johann (1662-1734), capomastro, diede origine a una linea attiva nell'edilizia. Cinque dei suoi sei figli (così come due abiatici) furono capomastri, mentre il sesto divenne maestro carpentiere. I R. parteciparono alla costruzione della maggior parte delle chiese del Freiamt nel XVIII sec. e di alcuni edifici religiosi e laici della Svizzera centrale; all'inizio del XIX sec. cessarono la loro attività di capomastri. Lorenz e Vitus, maestri tagliatori di pietre di Lucerna (il primo attorno al 1734, il secondo dal 1760 al 1778), progettarono la ricostruzione di Sursee risp. di Beromünster.

Riferimenti bibliografici

  • G. Wiederkehr, Die Baumeisterfamilie Rey von Muri, 1939
  • J. J. Siegrist, Muri in den Freien Ämtern, 1, 1983, 1-292