de fr it

BernhardRichel

Menz. la prima volta nel 1472, 1482 Basilea, di Ehenwiler (Lorena), dal 1474 di Basilea. una donna non nota. Trasferitosi da Norimberga a Basilea verso il 1470, si distinse tra i primi stampatori attivi in Svizzera. Sono note 31 stampe di R.: accanto a un'edizione dello Specchio sassone (1474), stampò soprattutto opere di letteratura teol., anche in lingua ted. (Spiegel menschlicher Behaltnis, 1476; Rosenkranzbruderschaft, 1477 ca.), ma pure testi giur. e narrativi (Melusine, 1474 ca.; Reisen, 1481 ca.). Fu il primo stampatore di Basilea a utilizzare incisioni su legno e iniziali ornamentali. Dopo il 1482 l'attività della stamperia di R. fu proseguita prima dalla vedova e in seguito dal genero Nikolaus Kessler.

Riferimenti bibliografici

  • A. Schramm, Der Bilderschmuck der Frühdrucke, 21, 1938, 6-13, 25 sg., tav. 1 sg., 7-99
  • F. Geldner, Die deutschen Inkunabeldrucker, 1, 1968, 112, 114-116
  • P. L. van der Haegen, Basler Wiegendrucke, 1998, spec. 55-65, 273 sg.
  • R. Günthart, Deutschsprachige Literatur im frühen Basler Buchdruck (ca. 1470-1510), 2007, spec. 28 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1472 ✝︎ 1482
Classificazione
Economia e mestieri