de fr it

Berchtold IV vonZähringen

ca. 1125, 1186, Sankt Peter (Foresta Nera). Figlio di Konrad, duca. Abiatico di Berchtold II (->). Heilwig von Frohburg. Nel 1152 re Federico I gli confermò il rettorato di Borgogna, cioè l'autorità imperiale sull'alta e la bassa Borgogna (regno di Arles) in assenza del re. Nei documenti è spesso attestato come dux et rector Burgundiae. In seguito alla politica espansionistica degli Staufer in direzione sud ovest (matrimonio del re con Beatrice di Borgogna nel 1156) e alla loro politica alpina, il margine di manovra di Z. fu notevolmente ridimensionato. Tuttavia ottenne i diritti di investitura e di avogadria sulle diocesi di Ginevra, Losanna e Sion e poté consolidare il potere dei von Z. nell'Altopiano sviz. attraverso la fondazione della città di Friburgo (1157) e più tardi di quella di Berna. Dopo l'estinzione dei von Lenzburg (1173), Z. acquisì il baliaggio imperiale di Zurigo. Quale membro del seguito di Federico I si recò tre volte in Italia.

Riferimenti bibliografici

  • NDB, 2, 160 sg.
  • LexMA, 1, 2027 sg.
  • U. Parlow, Die Zähringer, 1999, 221-333
  • F. Guex, «Die Anfänge der Stadt Freiburg», in FGB, 85, 2008, 7-31
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF