de fr it

Hartmann III vonKyburg

Menzionato la prima volta nel 1152, dopo il 20.8.1180 . Figlio di Adelbert I, conte di Dillingen e K. Richenza, figlia di Arnold, conte di Lenzburg-Baden. Conte di Kyburg e Dillingen, dal 1152 fu avogadro del capitolo di Ittingen. In seguito all'estinzione dei von Lenzburg (1172), K. ereditò i loro vasti possedimenti, imponendosi sulle rivendicazioni di altre famiglie, in particolare degli Staufer; ciò conferì alla sua famiglia una posizione di primo piano. Per consolidare la propria signoria territoriale K. avviò una politica di fondazione di città e mercati (Diessenhofen nel 1178, Winterthur).

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., Die Grafen von Kyburg, 1981
  • E. Eugster, Adlige Territorialpolitik in der Ostschweiz, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF