de fr it

Ulrich II vonLenzburg

dopo il 1077 . Abiatico di Ulrich I (->) e nipote di Heinrich (->). Fratello di Arnold, conte dell'Argovia e del Frickgau e balivo di Beromünster, Zurigo e Säckingen. Richenza d'Asburgo (un 27.5 ca. 1100), figlia di Radbot e di Ita di Lorena. Durante la lotta delle investiture parteggiò per re Enrico IV. Nel 1077 imprigionò nella fortezza di L. l'abate Bernardo di Marsiglia, legato papale, che aveva tramato per l'elezione ad antirè del duca Rodolfo di Svevia, rivale dei von L. nello scontro per il potere nei territori a sud del Reno. Lo stesso anno il re lo ricompensò conferendogli probabilmente il titolo di conte dello Zürichgau, attestato quale proprietà dei von L. solo nel 1127. I suoi tre figli, Ulrich III, Rudolf I e Arnold II, ereditarono tutti i diritti della fam., acquisendo poi anche l'avogadria sul convento di Rheinau.

Riferimenti bibliografici

  • W. Merz, Die Lenzburg, 1904
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF