de fr it

Otto vonStrassberg

nel novembre del 1315. Figlio di Berthold II, signore di Strassberg, e di Adelheid von Ochsenstein. Fratello di Ludwig von Strassberg. Pronipote di Ulrich III de Neuchâtel. Conte. Marguerite de Fribourg, figlia di Henri. Otto von Strassberg ricoprì cariche amministrative, soprattutto al servizio degli Asburgo. Balivo imperiale della Borgogna residente a Laupen, attestato dal 1299 al 1313, fu incaricato da Alberto I di proteggere il vescovo di Losanna contro Ludovico I di Savoia (1299). Rimasto in carica anche sotto Enrico VII, dovette per contro sostenere una politica imperiale favorevole alla Savoia, in particolare a Payerne, il cui priorato fu posto sotto la sua protezione (1309). Dopo la morte di Enrico VII (1313), entrò al servizio degli Asburgo. Nel marzo del 1315 ottenne ricchi feudi (tra cui Unspunnen) dal duca Leopoldo I d'Asburgo, che aiutò nella sua spedizione contro i Paesi forestali; secondo il cronista Matthias von Neuenburg, von Strassberg riuscì a fuggire dopo aver appreso della sconfitta del Morgarten, ma in seguito morì per sfinimento.

Riferimenti bibliografici

  • J.-D. Morerod, Genèse d'une principauté épiscopale, 2000, 324, 334
Link
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ✝︎ nel novembre del 1315

Suggerimento di citazione

Morerod, Jean-Daniel: "Strassberg, Otto von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.03.2020(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029245/2020-03-24/, consultato il 25.02.2021.