de fr it

Hermann IV vonLandenberg-Greifensee

Menz. forse una prima volta nel 1300, con certezza dal 1322/25, 1.4.1361 . Considerato il figlio di Hermann II (->). 1) Elisabeth von Schellenberg (1340); 2) Diemut von Roteneck. Le attestazioni precedenti al 1322 (compresa la menz. di L. come burgravio di Neuburg nel 1305-06) sono probabilmente dovute a un errore di interpretazione dello storico Ernst Diener, ripreso dalle ricerche successive. Fu mercenario in Lombardia al servizio del papa (1322-25) e, tra il 1330 e il 1354, balivo e capitano risp. amministratore asburgico a Glarona, nel Gaster, in Argovia, Turgovia, Alsazia e nella Foresta Nera. Maggiordomo del duca Otto d'Austria (1331), partecipò con funzioni di comando all'assedio di Zurigo (1354) e fu pres. (Landmarschall) dell'Assemblea degli Stati austriaca (1358-60). Attivo con successo sul mercato dei pegni - tra l'altro acquisì Grüningen nel 1331 - acquistò diverse fortezze e diritti signorili (tra cui Bichelsee e Sonnenberg nel 1358).

Riferimenti bibliografici

  • E. Diener, Das Haus Landenberg im Mittelalter, 1898, 38-66
  • K. Hürlimann, «H. IV. von Landenberg-Greifensee», in ZTb 2000, 2001, 23-41
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Hermann IV von Landenberg
Dati biografici Prima menzione 1322/25 ✝︎ 1.4.1361