de fr it

AndreasHeidegger

8.4.1688 Zurigo, 17.5.1746 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Andreas, controllore dei pesi. 1) (1713) Sibilla, figlia di Abraham Wild; 2) (1722) Maria Elisabeth Feldmann, figlia di Hans Jakob, commerciante di tessuti; 3) (1730) Elisabeth Hartmann, figlia di Hans Conrad. Consacrato pastore (1710), divenne assistente pastorale a Glarona (dal 1714) e diacono presso la chiesa dei domenicani di Zurigo (dal 1727), dove fu anche pastore (dal 1732). Le condizioni di miseria e le scarse possibilità di guadagno a Glarona lo spinsero a introdurre la filatura a mano del cotone nel sistema di lavoro a domicilio (Verlagssystem). Segretamente fece arrivare delle filatrici dalla regione di Zurigo, per insegnare la filatura a mano del cotone. Quest'ultima si diffuse dal 1715 in tutto il cant. e rimase fino alla fine del XVIII sec. un'importante fonte di guadagno.

Riferimenti bibliografici

  • J. Winteler, Geschichte des Landes Glarus, 2, 1954, 193-196
  • P. Barbey, Chronique de la famille Heidegger, 1990, 73-77, 162
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.4.1688 ✝︎ 17.5.1746
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Heidegger, Andreas", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.12.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029293/2007-12-04/, consultato il 28.10.2020.