de fr it

LudwigZweifel

30.10.1724 Ennetlinth (oggi com. Glarona Sud), 18.3.1779 Netstal (oggi com. Glarona), rif., di Glarona e Linthal (oggi com. Glarona Sud). Figlio di Ludwig, Consigliere, battelliere e avogadro ecclesiastico, e di Katharina nata Z. (1749) Maria Magdalena Weber, figlia di Fridolin, tenente e cartaio. Si trasferì a Netstal (1752), dove acquisì un mulino per grano (1754) che rimase di proprietà della fam. fino al 1827. Nel 1755 divenne pres. del Tagwen di Netstal. Nel 1764 acquistò dal cognato Heinrich Weber la cartiera gestita dalla terza generazione che deteneva il monopolio dell'acquisto degli stracci raccolti nel cant. Glarona, la materia prima per la produzione di carta. Nel 1765 ottenne inoltre dal Consiglio di Glarona il divieto assoluto di esportazione degli stracci dal Paese. Fu all'origine della dinastia dei fabbricanti di carta, attiva a Netstal fino al XX sec.

Riferimenti bibliografici

  • S. Peter-Kubli, Netstal, 2000, 60
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 30.10.1724 ✝︎ 18.3.1779
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Marti-Weissenbach, Karin: "Zweifel, Ludwig", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.04.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/029310/2012-04-11/, consultato il 30.10.2020.